Il Mensile della Sicurezza

Quotidiano periodico di approfondimento sulla Sicurezza sul Lavoro

Il Mensile della Sicurezza - Quotidiano periodico di approfondimento sulla Sicurezza sul Lavoro

Memoria Raffaele Rozzi – Concorso per le scuole superiori

Nel ricordo del sacrificio di Raffaele Rozzi ed in memoria del gesto del perito chimico che perse la vita nel tentativo di salvare due colleghi durante un incidente sul lavoro nel 2007 il Comune di Ravenna rinnova anche quest’anno un bando di concorso promosso dall’Istituzione insieme alla Fondazione Flaminia nel tentativo di sensibilizzare e promuovere la cultura delle sicurezza sul lavoro nelle generazioni più giovani che frequentano gli istituti superiori.

Continua a leggere

Denunciare l’infortunio telematicamente

infortunioNelle premesse della Circolare dell’INAIL n. 34/2013, in cui si forniscono indicazioni circa l’obbligo di utilizzo esclusivo dei servizi telematici Inail per le comunicazioni con le imprese, con particolare riferimento alle denunce di infortunio, di malattia professionale e di silicosi e asbestosi, unitamente alle soluzioni alternative da adottare al verificarsi di disfunzioni di carattere informatico o di ricorso a procedure non ancora telematizzate, si legge chiaramente che:

“In attuazione della determina n.216 del 5 luglio 2012 del Commissario straordinario dell’Istituto, con la quale è stato approvato il programma di progressiva telematizzazione obbligatoria delle denunce, delle istanze e delle dichiarazioni da parte delle imprese, sono stati individuati i servizi per i quali, dal 1° luglio 2013, è prevista l’adozione esclusiva delle modalità telematiche per l’invio all’Inail. Ciò in quanto il d.p.c.m. 22 luglio 2011 ha stabilito che la presentazione di istanze, dichiarazioni, dati e lo scambio di informazioni e documenti, anche a fini statistici, tra le imprese e le amministrazioni pubbliche debba avvenire esclusivamente in via telematica a far data dal 1° luglio 2013. In particolare, i servizi telematici in questione riguardano le denunce di infortunio e di malattia professionale da presentare ai sensi del Testo unico di cui al d.p.r. n. 1124 del 1965”.

Continua a leggere