Il Mensile della Sicurezza

Quotidiano periodico di approfondimento sulla Sicurezza sul Lavoro

Il Mensile della Sicurezza - Quotidiano periodico di approfondimento sulla Sicurezza sul Lavoro

Inaugurato il Centro di Formazione ed Addestramento sulla Sicurezza di Enel Distribuzione

Nella giornate di giovedì 26 giugno il colosso energetico Enel Distribuzione ha inaugurato a Nocera Inferiore il nuovo Centro di Formazione ed Addestramento dedicata alla Sicurezza sul Lavoro e alla formazione continua dei lavoratori con contratto di apprendistato.

All’inaugurazione erano presenti il Sindaco della città campana Manlio Torquato ed i responsabili regionali e di area Centro/Sud dell’azienda Giuseppe Santino e Gianluigi Fiorito; il Centro di Addestramento, praticamente una vera e propria scuola di formazione, si sviluppa su una superficie prossima ai 1000 metri quadrati e comprende un auditorium, 3 aule di formazione dotate di tecnologie informatiche e una struttura di addestramento pratico con svariate tipologie di attrezzature tutte utili a simulare con prove pratiche le varie fasi della lavorazione che il personale tecnico si trova ad affrontare quotidianamente: tralicci, impianti ad alta, bassa e media tensione, linee elettriche, cabine, ecc,

E’ importante notare come il centro di formazione in pratica sarà punto di riferimento anche per la formazione delle ditte terze che gestiscono appalti per Enel o collaborano con la società a vario titolo, oltre che per tutta gestione della formazione per i nuovi assunti dell’azienda che solo nel 2014 ha già erogato oltre 35.000 ore di formazione.

Nel discorso di inaugurazione il responsabile dell’area Centro/Sud Gianluigi Fioriti  conferma come: “La scelta di realizzare il centro di addestramento e formazione operativa di Nocera Inferiore   conferma l’impegno di Enel Distribuzione per raggiungere e mantenere l’obiettivo Zero Infortuni sul lavoro – progetto di cui avevamo già parlato in un precedente articolo -  e per garantire l’eccellenza operativa in un’ottica di miglioramento continuo”

La politica di Enel nell’affrontare questa tipologia di investimenti è sicuramente di particolare interesse, perché l’azienda energetica non solo mette in sicurezza e garantisce ai propri lavoratori il corretto livello di formazione, prevenzione e protezione, ma attua anche politiche interaziendali settoriali per agevolare le tante micro e piccole imprese che altrimenti farebbero sicuramente più fatica a tenere il passo con gli adeguamenti normativi e con i tanti corsi di formazione ed addestramento che sono obbligatori per il personale.

 Autore: Matteo Prestini - Amministratore di SFIA srl 

 

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*