Il Mensile della Sicurezza

Quotidiano periodico di approfondimento sulla Sicurezza sul Lavoro

Il Mensile della Sicurezza - Quotidiano periodico di approfondimento sulla Sicurezza sul Lavoro

Invio o consegna delle cartelle sanitarie e di rischio dei lavoratori

Businessman Filing InformationQuesto mese vogliamo soffermarci a riflettere in merito alle  modalità di consegna della cartella sanitaria e di rischio del lavoratore, sia al datore di lavoro in caso di cessazione dell’incarico da parte del medico competente, che nel caso di cessazione del rapporto di lavoro da parte del lavoratore. Quelle attualmente in essere e quelle ci auguriamo venissero adottate.

Continua a leggere

RIDUZIONE PREMIO INAIL: IL NUOVO MODELLO OT/24 PER IL 2015

Inail-ImcL’INAIL ha pubblicato il nuovo modello OT/24 per la richiesta di riduzione del premio per l’anno 2015.

Lo “sconto”, denominato “oscillazione per prevenzione”, è rivolto esclusivamente alle aziende, costituite da più di due anni, che nel  2014 hanno adottato interventi migliorativi delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dal D.Lgs.81/2008 e s.m.i.

Continua a leggere

Principi e criteri per la sicurezza sul lavoro nel Jobs Act

provvedimenti-sicurezza-lavoro-in-jobs-actE’ stato approvato definitivamente dal Senato, lo scorso 3 dicembre, il Jobs Act che titola Deleghe al Governo in materia di riforma degli ammortizzatori sociali, dei servizi per il lavoro e delle politiche attive, nonché in materia di riordino della disciplina dei rapporti di lavoro e dell’attività ispettiva e di tutela e conciliazione delle esigenze di cura, di vita e di lavoro.

Il relativo disegno di legge era stato approvato dal Senato l’8 novembre scorso ed era stato successivamente modificato dalla Camera il 25 novembre, è ora in attesa di essere pubblicato sulla GU.

Continua a leggere

Il Festival della Sicurezza sul Lavoro

safetyConfindustria Venezia, SIVE Formazione e CPA Ambiente e Sicurezza in collaborazione con Regione Veneto, Autorità Portuale di Venezia, Ente Zona Industriale, Inail, Protezione Civile, Vigili del Fuoco, Arpav, Ulss 12 Veneziana e Venezi@Opportunità hanno organizzato il primo Festival della Sicurezza sul Lavoro, che si è tenuto dal 5 al 20 novembre 2014, per porre maggiore attenzione a questo tema e con l’intento di coinvolgere soprattutto le nuove generazioni.

Continua a leggere

Modifiche al decreto 81: nuove regole per la valutazione dei rischi

81L’Italia è tra i paesi fondatori dell’Unione Europea, e questa appartenenza comporta l’obbligo di seguire le direttive che essa emana. Il non recepimento, comporta l’apertura di procedure di infrazione a carico degli Stati membri, ed in questo contesto, il nostro paese al momento ha 102 casi su temi molto diversi, di cui 82 per violazione del diritto dell’Unione e 20 per mancato recepimento di direttive.

Con l’evidente intento di adempiere meglio agli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione Europea, risolvere i contenziosi e evitare le sanzioni, è stata promulgata e pubblicata il 10 novembre in Gazzetta Ufficiale la Legge 30 ottobre 2014 n. 161 “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2013-bis”.

Continua a leggere

Ancora criticità nelle attività cinesi in Veneto

Dopo il nostro primo articolo di giugno 2014 sull’argomento della “eccessiva leggerezza” con cui alcuni imprenditori veneti di origine cinese prendevano la sicurezza sul lavoro e la formazione obbligatoria in materia, siamo a registrare un altro intervento, sempre in Veneto delle Autorità di Vigilanza, questa volta si tratta di 3 laboratori artigiani attivi nel paese Cavarzere.

Continua a leggere

Primi in Sicurezza, XIII edizione concorso scolastico Anmil prevenzione sul lavoro

tutti in rapTutti in Rap (Ridurre anzi prevenire), questo il tema scelto per la tredicesima edizione del concorso Primi in sicurezza indetto dal mensile scolastico Okay! in collaborazione con Anmil, Associazione nazionale mutilati invalidi del lavoro. Il concorso, ideato per la promozione della cultura della sicurezza sul lavoro nelle scuole, è rivolto a tutti gli ordini scolastici (Scuole dell’Infanzia, Scuole Primarie, Scuole secondarie 1°, Scuole secondarie 2°) e prevede la partecipazione di singoli alunni, gruppi o classi.

Continua a leggere

Corte di Cassazione: Datore di Lavoro e Obbligo di Formazione

CORTE DI CASSAZIONE

IL DATORE DI LAVORO DEVE DIMOSTRARE PER ISCRITTO DI AVER OTTEMPERATO ALL’OBBLIGO DI FORMAZIONE, ALL’UOPO COMPILANDO UNO SPECIFICO DOCUMENTO SULLA FORMAZIONE DEL DIPENDENTE

sentenze

Con sentenza n°37312 del 9 settembre 2014, i Giudici Ermellini hanno ribadito il principio secondo cui il datore di lavoro deve documentare per iscritto di aver ottemperato all’obbligo di formazione ex artt. 37 e 55 del D. Lgs. 9 aprile 2008 n°81, contenente il Testo Unico in materia di salute e di sicurezza sul lavoro.

Continua a leggere