Il Mensile della Sicurezza

Quotidiano periodico di approfondimento sulla Sicurezza sul Lavoro

Il Mensile della Sicurezza - Quotidiano periodico di approfondimento sulla Sicurezza sul Lavoro

Interpello n.19/2014: 100% di presenza per l’Aggiornamento Coordinatore per la Sicurezza

pscSono stati pubblicati, sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 7 nuovi interpelli in materia di salute e sicurezza del lavoro. Di seguito ci soffermeremo brevemente sul parere della Commissione consultiva in merito l’aggiornamento Coordinatore per la Sicurezza.
Il processo dell’aggiornamento professionale dei coordinatori per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori non è stato esente in questi anni da dubbi, da richiesta di chiarimenti e da interpretazioni contrastanti. Più volte infatti il Ministero del Lavoro e, in particolare, la Commissione per gli interpelli (art. 12, comma 2, D.Lgs. 81/2008) sono intervenuti sul tema, ad esempio in relazione alla eventuale mancanza dell’aggiornamento dei coordinatori nei tempi previsti dalla normativa.

Continua a leggere

Nomina del Medico Competente: obbligo o violazione?

Il legislatore, nel D. Lgs. 81/08 e nelle modifiche successive, quali il D.Lgs 106/09, ha individuato i casi in cui è lecito, nonché obbligatorio, attuare la sorveglianza sanitaria:

D.Lgs. 81/08, art.41, comma 1:

La sorveglianza sanitaria è effettuata dal medico competente:
a) nei casi previsti dalla normativa vigente, dalle indicazioni fornite dalla Commissione Consultiva di cui all’articolo 6
b) qualora il lavoratore ne faccia richiesta e la stessa sia ritenuta dal medico competente correlata ai rischi lavorativi

La Commissione Consultiva Permanente per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro non ha ancora emanato alcuna indicazione in merito alla necessità della sorveglianza sanitaria in casi non previsti dalla normativa vigente.

Appare quindi chiaro che, attualmente, siamo obbligati ad attivarla solo in alcuni casi:

Continua a leggere