Il Mensile della Sicurezza

Quotidiano periodico di approfondimento sulla Sicurezza sul Lavoro

Il Mensile della Sicurezza - Quotidiano periodico di approfondimento sulla Sicurezza sul Lavoro

Principi e criteri per la sicurezza sul lavoro nel Jobs Act

provvedimenti-sicurezza-lavoro-in-jobs-actE’ stato approvato definitivamente dal Senato, lo scorso 3 dicembre, il Jobs Act che titola Deleghe al Governo in materia di riforma degli ammortizzatori sociali, dei servizi per il lavoro e delle politiche attive, nonché in materia di riordino della disciplina dei rapporti di lavoro e dell’attività ispettiva e di tutela e conciliazione delle esigenze di cura, di vita e di lavoro.

Il relativo disegno di legge era stato approvato dal Senato l’8 novembre scorso ed era stato successivamente modificato dalla Camera il 25 novembre, è ora in attesa di essere pubblicato sulla GU.

Continua a leggere

Industria Chimica e Sicurezza – alla Camera dei Deputati

Lo scorso 21 ottobre è stato presentato alla Camera dei Deputati un rapporto sul progetto “Responsible Care – our commitment to sustainability” il rapporto, giunto alla ventesima edizione è stato poi seguito da un tavolo di discussione ed approfondimento congiunto a cui hanno partecipato: Il Dott. Massimo De Felice – Presidente INAIL; il Dott. Raffaello Vignali, Segretario Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati; il Dott. Ermete Realacci – Presidente Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati.

Continua a leggere

Rischio di incendio nei luoghi di lavoro, le informazioni per prevenirlo

incendio8Come è ben noto, in vista delle diverse festività a cui ci stiamo avvicinando, tra cui Capodanno, la produzione delle fabbriche d’artificio è a pieno regime; gli incidenti in questo periodo sono frequenti e spesso con risvolti catastrofici. In queste settimane si intensificano inoltre i controlli da parete degli organi preposti affinché vengano rispettate, da datori di lavoro e lavoratori, le relative norme di sicurezza.

Continua a leggere

Sicurezza nel settore organizzazione e produzione spettacoli musicali dal vivo

Sicurezza sul lavoro: sottoscritto accordo quadro Inail-AssomusicaChe il settore della organizzazione e produzione di eventi e spettacoli musicali dal vivo sia un settore particolarmente esposto a rischi di infortuni professionali durante l’allestimento delle infrastrutture è cosa ormai nota, dal concerto di Laura Pausini a Reggio Calabria a quello di Lorenzo Cherubini (Jovanotti) a Trieste troppo spesso di sento notizie di crolli o cadute che hanno come triste tributo la morte degli operai impegnati nell’allestimento delle strutture.

Continua a leggere

Interpello n.19/2014: 100% di presenza per l’Aggiornamento Coordinatore per la Sicurezza

pscSono stati pubblicati, sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 7 nuovi interpelli in materia di salute e sicurezza del lavoro. Di seguito ci soffermeremo brevemente sul parere della Commissione consultiva in merito l’aggiornamento Coordinatore per la Sicurezza.
Il processo dell’aggiornamento professionale dei coordinatori per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori non è stato esente in questi anni da dubbi, da richiesta di chiarimenti e da interpretazioni contrastanti. Più volte infatti il Ministero del Lavoro e, in particolare, la Commissione per gli interpelli (art. 12, comma 2, D.Lgs. 81/2008) sono intervenuti sul tema, ad esempio in relazione alla eventuale mancanza dell’aggiornamento dei coordinatori nei tempi previsti dalla normativa.

Continua a leggere

La disinFORMAZIONE corre sul web

Negli scorsi giorni sono arrivate alle nostra redazione alcune richieste di chiarimento in merito a notizie e comunicati diffusi tramite web su presunte modifiche alla regolamentazione in materia di Formazione sulla sicurezza sul lavoro, come prevista dal D. Legs 81/08 e dalle sue successive modifiche ed integrazioni, riporteremo quindi due specifiche domande dei nostri lettori che possono essere di interesse per tutte le aziende che leggono il nostro Mensile.

Continua a leggere

Vivere la gravidanza nel luogo di lavoro tutelando la salute: alcuni semplici accorgimenti per trascorrere l’epoca del pancione con più sicurezza prevenendo i potenziali rischi.

come-trovare-lavoro-in-gravidanzaBebè in arrivo, vita che cambia anche nel mondo del lavoro? Sicuramente sì, anche perché la legislazione italiana in materia è stata tra le prime in Europa a tutelare la futura mamma con il D.Lgs.26 marzo 2001 n.151 “Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità”. Il periodo della gravidanza è peculiarmente caratterizzato da emozioni e attenzioni particolari che coinvolgono sia la madre che il futuro nascituro. Per vivere serenamente questa fase speciale occorre però adottare alcuni accorgimenti anche all’interno dell’ambiente lavorativo in cui la donna è inserita.

Continua a leggere